Il Sole 24 Ore. L’osservatorio auto 2008: il polo auto cerca aggregazione

Aggressive e capaci di penetrare in nuovi mercati. Ma anche troppo piccole. E, per questo, con un futuro non privo di incognite. Sono le imprese italiane dell’automotive, il cui identikit è stato tratteggiato dall’Osservatorio della componentistica autoveicolare gestito dalla Camera di Commercio di Torino.

“L’Italia finora è riuscita a conquistare una quota stabile di un mercato in espansione – osserva Giuseppe Russo – grazie alla tendenza alla moltiplicazione dei modelli e alla domanda dei Paesi emergenti in via di motorizzazione”

 

Leggi l’articolo completo:

2008-06-18 Il Sole 24 Ore Il polo automotive cerca l’aggregazione

 

Rispondi