Il Sole 24 Ore. Rapporto sulle Start Up Innovative

Per costruire un’impresa innovativa oggi bastano 200mila euro, non di più; il sistema degli incentivi pubblici funziona e anche le banche, quando le idee sono buone, non fanno mancare il proprio sostegno.

Tuttavia, il tessuto delle Pmi innovative piemontesi si sta pericolosamente indebolendo: il ricambio stenta, e le start up spesso faticano a emergere dall’anonimato, inchiodate a un fatturato che raramente supera la soglia psicologica di un milione.

E’ uno spaccato problematico quello che affiora dal rapporto di ricerca sulle start up innovative del Comitato Torino Finanza della Camera di Commercio di Torino.

Alle Pmi va dato il tempo di crescere e non è escluso che il gap venga colmato nel periodo 2005-2010, “ma si tratterebbe di un evento straordinario – osservano Giuseppe Russo e Lia Lagona di Step – anche perchè negli ultimi decenni stiamo assistendo ad un assottigliamento del contributo delle Pmi innovative”.

 

Leggi l’articolo completo:

2008-09-10 Il Sole 24 Ore Le SUI a scarso valore aggiunto

 

Rispondi