Previsioni e Microsimulazioni

“Tutti dovremmo preoccuparci del futuro, perché là dobbiamo passare il resto della nostra vita.”

Charles Franklin Kettering

STEP applica aggiornate tecniche quantitative e qualitative per prevedere le variabili che interessano i clienti. Alcuni esempi di previsioni realizzabili riguardano:

  • Evoluzione della domanda di mercato, di settore o di prodotto
  • Tendenza del fatturato individuale e dei concorrenti
  • Previsione dei prezzi di mercato di commodities, prodotti e servizi
  • Previsione dei prezzi di mercato di attività reali come immobili
  • Previsione dei prezzi medi nei mercati finanziari
  • Previsione della domanda di prodotti e di servizi
  • Previsione della domanda di trasporto e di traffico
  • Previsione della domanda di flussi turistici

Previsioni quantitative statistiche

Sono basate sui dati storici di variabili temporali, che possono essere trattate con semplici metodi descrittivi come le medie mobili, sia attraverso i modelli autoregressivi, AR, ARMA, ARIMA.

Esempio applicativo: i modelli ARIMA scoprono la stagionalità delle vendite dei prodotti aziendali.

Si passa dalla scoperta della stagionalità, alle previsioni condizionate da altre variabili causali con i Modelli di previsione causale, che utilizzano le regressioni e soprattutto i modelli ARMAX ossia i modelli di serie temporali autoregressive, con input esogeni.

Esempio applicativo: Un modello ARMAX si può applicare all’andamento dei turisti in funzione delle condizioni climatiche (e di altre variabili esogene)

Previsioni quantitative probabilistiche

Questi modelli assegnano ad eventi futuri non già una valutazione quantitativa, ma una probabilità di accadere.

Nel 2010 STEP ha realizzato un modello probabilistico che assegnava in funzione di alcune variabili a un campione di Start Up innovative una probabilità di crescita. Il modello ha classificato correttamente il 75 per cento delle imprese sottoposte.

Esempio applicativo: Nel commercio dei beni a largo consumo (centri commerciali) i modelli probabilistici possono essere applicati per trovare la probabilità di trasformazione della visita in spesa a seconda delle offerte, degli sconti, dei servizi associati alla vendita (illuminazione, ecc…)

Previsioni basate su reti neurali artificiali (RNA)

Le RNA apprendono dai dati effettivi, appropriatamente preparati, sia il modello che collega le cause agli effetti, sia la forza delle connessioni dirette e incrociate tra le cause e gli effetti, permettendo il riconoscimento del pattern causale sottostante i dati. Molto applicati nei mercati finanziari.

Esempio applicativo: un modello di RNA che prevede l’andamento dell’indice della borsa americana sulla base degli indici di fiducia

Previsioni qualitative

Sono basate su opinion polls, survey, panel.

STEP progetta e realizza sondaggi ad hoc, veicolandoli online (Survey Monkey e Google Forms) e attraverso canali innovativi, new media e social network.
Esempio applicativo: open poll

Microsimulazione

STEP sviluppa propri modelli di microsimulazione ad agenti con i quali genera scenari derivati dall’interazione virtuale di agenti quali consumatori, imprese, banche, pubblica amministrazione. La definizione di regole di interazione e di tendenze tratte dal mondo reale permettono di esaminare sia l’evoluzione tendenziale di un sistema complesso, sia le variazioni nel caso di cambiamento delle regole o dell’intervento di fenomeni esogeni.

La microsimulazione può essere applicata nelle analisi di impatto e le regole di interazione delle analisi di impatto (matrici di input-output) possono essere include nella microsimulazione. La microsimulazione di interi sistemi economici locali è l’erede del cuore matriciale di Regolo.

Esempi applicativi: STEP ricerche nel 2015 ha prodotto in collaborazione con Confindustria Alessandria un modello di previsione del futuro a trenta anni economico e demografico della provincia di Alessandria.

Nel 2016 STEP ha realizzato uno studio analogo sulla provincia di Padova, in collaborazione con Il Sole 24 Ore. Qui sotto un cruscotto della microsimulazione del futuro di Padova.

Per informazioni e preventivi su previsioni e microsimulazioni: info@stepricerche.it.