La Repubblica. Un’agenzia per le grandi opere

La proposta durante il convegno che ha fatto il punto sulle infrastrutture: le province delle tre regioni sono decise a chiedere una legge al governo.

Durante il workshop del Comitato delle Province del Nord-Ovest, alla presenza di circa 300 amministratori, si è fatto il quadro della situazione delle infrastrutture programmate e realizzate tra Piemonte, Liguria e Lombardia tra il 2007 e il 2020. Investimento previsto? 61 miliardi di euro, secondo un’indagine realizzata dal professor Giuseppe Russo di STEP Ricerche.

Le spese più consistenti riguardano l’alta velocità, la Genova-Rotterdam e la Torino-Lione, oltre ai porti liguri, alla pedemontana piemontese e lombarda, alla tangenziale est e alla quarta corsia, all’interporto di Novara e alla metropolitana di Torino.

 

Leggi l’articolo completo:

2007-09-15 La Repubblica. Un’agenzia per le grandi opere

 

La Stampa. Il Rapporto nord ovest sul Piemonte: per le grandi opere mancano 14 miliardi

Dei 35 miliardi e 98 milioni di opere in corso o ancora da realizzare che interessano il Piemonte, ne mancano all’appello quasi 14.

Se poi si allarga il tiro al Nord – Ovest (Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna), lo squilibrio è ancora più evidente: 61 miliardi 600 milioni di infrastrutture, 26 miliardi 445 milioni da trovare in qualche modo.

Stando alla relazione del Professor Russo, realizzare le grandi infrastrutture del programma 2007-2020 comporta un impatto sul Pil che varia tra lo 0,6 e l’1,5%.

 

Leggi l’articolo completo:

2007-09-14 La Stampa Per le grandi opere mancano 14 miliardi